venerdì 26 agosto 2016

Star Trek, il Pd invita il Capitano Kirk alla Festa dell'Unità di Bologna e i fan pagano per l'autografo

Il mitico capitano Kirk riprende il comando della sua Entreprise e sbarca alla Festa dell'Unità di Bologna. La notizia è a dir poco... fantascientifica. William Shatner, l'attore canadese che ha dato il volto al mitico personaggio di Star Trek sarà infatti ospite al Parco Nord del capoluogo emiliano, dal 16 al 19 settembre, per incontrare i fan, firmare autografi e posare per fotografie... a pagamento.


Come nelle migliori convention americane, Capitan James Tiberius Kirk sarà la stella del Festival, che ospiterà anche una mostra per celebrare i 50 anni della storica serie tv fantascientifica. Come abbia fatto il Partito Democratico a convincere l'attore ad approdare in Italia non si sa. L'idea sarebbe venuta a Fabio Querci, il responsabile feste, che lo conosceva già. L'attore, ormai 84enne, avrebbe accettato di buon grado "quando ha saputo che il Pd è un partito di sinistra". Quel che è certo è che il Pd gli pagherà il viaggio completo: volo, vitto e pernottamento e che i partecipanti alla festa dovranno invece sborsare da 120 a 150 euro per show, foto e autografo del divo. I bonifici per un selfie con Kirk vanno intestati a "Coordinamento Pd di Bologna", in via Rivani 35. L'ultima frontiera dell'autofinanziamento?