venerdì 15 gennaio 2016

L'uomo più vecchio del mondo ha 131 anni: la sua ultima figlia quando ne aveva già 101

Si chiama Joao Coelho de Souza ha 131 anni ed è l'uomo più vecchio del mondo. E' originario del Sud America, vive nel remoto villaggio di Estirao do Alcantara e ha incenerito il record del mondo di Yasutaro Koide, l'uomo giapponese di 'soli' 112 anni che veniva considerato come il più vecchio del mondo.


Sua moglie ha la metà dei suoi anni e, udite udite ha una figlia di 30 anni, Cirlene Souza: secondo i nostri calcoli, dunque, l'arzillo nonnetto l'avrebbe messa al mondo alla veneranda età di 101 anni. Niente male davvero.  
Secondo il racconto delle persone che lo frequentano tutti i giorni, spesso non è lucido (ci mancherebbe altro) e non riconosce i propri figli:  
"Lui ha una relazione con mamma da più di 40 anni - ha commentato sua figlia, Cirlene Souza -. Le persone a volte lo criticano per la sua età avanzata, ma altri lo ammirano perchè è riuscito a vivere così a lungo. Qualcuno mette in dubbio la verità della sua data di nascita: ma i suoi documenti sono in regala, quindi non c'è nessun dubbio".