mercoledì 27 gennaio 2016

Dawson’s Creek compie 18 anni: quello che non sapevate su questa serie cult

La serie tv 'Dawson’s Creek' compie 18 anni ed è il telefilm che ha segnato l'adolescenza di chi è nato negli anni 80. Quando si andava a scuola il giorno dopo si parlava inevitabilmente del triangolo amoroso formato da Dawson, Joey e Pacey e dei sogni del gruppo di ragazzi di Capeside. Ci sono tante cose che ancora non si conoscono sui suoi protagonisti. 


1 James Van Der Beek è ormai, per tutti, Dawson Leery, ma per questo ruolo fecero il provino quasi 500 attori, tra cui Joshua Jackson, che poi è stato scelto invece come interprete di Pacey, e Adrian Grenier, futuro protagonista di Entourage.  
2 Per il ruolo di Joey, invece, il creatore Kevin Williamson aveva in mente Selma Blair, ma poi fu la piccola Katie Holmes ad averla vinta. Andava ancora al liceo e non potendo saltare la recita di fine anno inviò una videocassetta con uno scambio di battute con la mamma.  
3 La morte del papà di Dawson è stata una conseguenza delle lamentele dell'attore che interpretava il ruolo e che voleva più spazio. Gli sceneggiatori e i produttori hanno deciso di farlo fuori con un incidente stradale mentre mangiava un gelato.  
4 L’attrice Meredith Monroe, interprete di Andie, aveva 29 anni quando è comparsa per la prima volta nella serie: il suo personaggio sulla carta ha invece 16 anni. Inoltre era previsto un suo ritorno nel finale della serie, ma le scene sono state tagliate.  
5 Il bacio tra Jack (Kerr Smith) e Ethan (Adam Kaufman) nell’episodio “True Love”, il finale della terza stagione, è stato il primo bacio gay tra due uomini andato in onda in prima serata sulla tv americana.  
6 Il taglio di capelli di Dawson si ispira a quello di Brad Pitt nel film 'L’ombra del diavolo': l  
7 Ultima cosa: Spielberg ha dato l'autorizzazione a usare i poster sui suoi film per tappezzare le pareti della stanza del protagonista.