lunedì 28 dicembre 2015

"Chiamatemi Francesco" è il film italiano dell'anno

"Chiamatemi Francesco - Il Papa della gente" è il "film italiano dell'anno". La pellicola di Daniele Luchetti è stata infatti premiata durante la ventesima edizione di "Capri, Hollywood" che si è appena aperta. "Il film sulla storia di Papa Bergoglio uscito proprio nei giorni dell'apertura del Giubileo era un evento molto atteso e non ha deluso le aspettative", ha spiegato Pascal Vicedomini, produttore del festival, annunciando il premio.


"Grazie ai bravissimi protagonisti Rodrigo De la Serna e Sergio Hernandez e alla regia rigorosa di Luchetti - prosegue Vicedomini - E' stato per noi significativo riaprire il nuovo cinema di Capri con questa opera straordinaria". La ventesima edizione si è aperta sull'isola azzurra proponendo in una settimana oltre ottanta film tra anteprime e i migliori titoli della stagione.
"Chiamatemi Francesco" è prodotto da TaoDue e distribuito da Medusa, dopo i buoni risultati al botteghino italiano con oltre tre milioni e mezzo di euro di incasso, il film avrà con ogni probabilità ancora una lunga programmazione nelle sale delle parrocchie e nelle comunità, e una distribuzione internazionale. Nel 2017 sarà realizzata anche una miniserie televisiva in quattro puntate da 50 minuti che sarà vista in una quarantina di Paesi.